Picking significato: la guida completa

autore articolo Alex data articolo 11 Agosto 2020 commenti articolo 0 commenti

Picking significato: la guida completa da seguire passo per passo per capire una volta per tutte questo diffusissimo termine.

Picking significato: ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito

Il picking, per chi non ne avesse ad oggi mai sentito parlare, non è altro che una delle molte attività che vengono messe in atto nel settore della logistica del magazzino, significa selezionare. In pratica è un parziale prelievo di materiale da un’unità di carico originale ad altre unità, dopo che il tutto è stato ripartito.

Picking significato

Entrando nello specifico, questo genere di smistamento di cui vi stiamo parlando di materiale può avere come destinazione sia altre strutture che altri comparti interni al magazzino.

In quali settori è utilizzato il Picking?

Tutto può essere messo in atto in numerosi settori dell’industria. E’ logicamente consigliato che i materiali siano conteggiabili in tutta facilità, questo perché il numero dei prelievi e invii verso probabili altre destinazioni dev’essere chiaro e sicuro.

Se ad esempio si parla di magazzino e si sente parlare di Picking tutto va a collegarsi ad un genere di attività che viene svolta manualmente. In caso di picking manuale infatti, i materiali devono avere un certo peso cosi da rispettare le norme riguardanti l’ergonomia.

Ci sono ad oggi anche molti magazzini automatizzati, magazzini con elevatori, verticali, orizzontali o rotanti. In queste circostanze il personale che fa il picking va a limitarsi solamente a prelevare il materiale che scorre in maniera meccanica.

 

Confezionamento e imballaggio nel picking

Di solito all’interno di un magazzino l’attività di picking viene spesso abbinata ad ulteriori attività quali per l’appunto confezionamento e imballaggio. Se si vuole restringere tutto si può fare affidamento a qualche principale intervento di attività logistica dentro un magazzino, l’ordine temporale da seguire è il seguente:

  • Picking
  • Imballaggio e confezionamento dei vari prodotti
  • Conservazione e stoccaggio
  • Consegna e distribuzione al cliente finale

Conclusioni

Il picking è molto utile per chi ha un magazzino. Per gestire il tutto è comunque consigliato l’utilizzo di programmi appositi che vi facilitano di gran lunga le operazioni. Fra i tanti noi personalmente vi consigliamo Softshop che potete scaricare al seguente indirizzo e dove potete constatare voi stesso le numerose funzionalità che offre.