Digitalizzazione dell’impresa: vantaggi e risultati

autore articolo admin data articolo 26 giugno 2017 commenti articolo 0 commenti

Digitalizzare l’impresa significa dare a questa una possibilità che può fare la differenza: la presenza online e la lettura del mercato.

La digitalizzazione è uno strumento importante specialmente per le piccole e medie imprese (PMI), che finora hanno sottovalutato le potenzialità di internet preferendo a questo i tradizionali sistemi di vendita, pubblicità e presenza sul mercato.

È anche per questo, oltre che per creare opportunità lavorative per i giovani, che lo scorso anno Google, insieme a Unioncamere Eccellenze in Digitale, ha lanciato un programma che coinvolgesse da un lato le PMI e dall’altro i giovani in un percorso di formazione in digitalizzazione dell’impresa.

I risultati sono stati notevoli: il 67% delle PMI che ha preso parte al programma (in tutto erano 16000) ha dichiarato di aver registrato una crescita dell’attività; il 96% vorrebbe prendere parte ad altri percorsi formativi; il 29% ha registrato un aumento dell’export. Dato ancora più interessante, un’azienda su dieci ha scelto di inglobare nel personale delle risorse competenti in campo tecnologico.

Quali sono i vantaggi della digitalizzazione?

Con digitalizzazione non si intende soltanto l’apertura di un e-commerce: quello è soltanto una delle opportunità che internet offre ad un’attività che vende beni e servizi.

Puoi, innanzitutto, creare una vetrina virtuale non soltanto per i tuoi prodotti, ma per l’azienda in generale, facendo conoscere al pubblico la tua mission, i tuoi valori, ciò che rende diverso il tuo lavoro dalle altre proposte.

Sul web puoi, inoltre, analizzare i mercati: on line si raccolgono una serie innumerabile di dati che possono essere interrogati e letti per comprendere meglio il trend dei consumatori e la posizione dell’azienda rispetto ad essi. Vi sono una serie di strumenti (alcuni anche gratuiti) che consentono di monitorare il progresso dei mercati, le abitudini dei clienti, la concorrenza: l’evoluzione del tradizionale ramo di “ricerca e sviluppo”.

Tramite internet, l’azienda stabilisce anche un canale di comunicazione privilegiato con il cliente: da un lato può fornire una presentazione a 360 gradi del prodotto, servendosi di strumenti che vanno dalla scheda tecnica al video tutorial; dall’altro può essere sempre presente in termini di guida all’acquisto e assistenza. È anche più semplice ricevere dei feedback, utili a correggere o potenziare alcuni aspetti del tuo servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *