Come vendere su Amazon

autore articolo Veronica Balzano data articolo 14 Dicembre 2020 commenti articolo 0 commenti

Negli ultimi tempi tutto sembra essersi digitalizzato. Ogni aspetto della nostra vita assume un aspetto differente rispetto a quello che poteva avere nel passato. L’attività di compra vendita in negozi fisici è uno dei servizi che maggiormente a subito questo cambiamento. Al giorno d’oggi è sempre più possibile acquistare online. Tantissime sono le piattaforme che permettono di farlo offrendo la possibilità di mettere in vendita i propri prodotti creando così i propri store digitali. Amazon è una delle principali piattaforme impegnate in questo senso. Tutti utilizzano Amazon, tutti gli utenti che sono soliti utilizzare internet per le proprie attività quotidiane non possono fare a meno di conoscere Amazon. Ma forse non tutti sanno che qui è possibile anche mettere in vendita prodotti. Quindi la domanda ora è come vendere su Amazon?

Non si tratta affatto di un’operazione complessa. Di seguito presenteremo una guida pratica utile per comprendere come vendere prodotti su Amazon qualsiasi tipo di prodotto. Dopo aver capito come fare ci chiederemo se sia scelta conveniente. Ecco allora spiegato come diventare degli abili venditori amazon.

Come vendere su Amazon: la guida

Prima di tutto bisogna accedere alla pagina web di riferimento: “vedere su Amazon”. Si tratta di un portale a parte che vi consentirà di completare una registrazione inserendo tutti i vostri dati così che possiate mettere online tutti i prodotti che desiderate vendere. Quella proposta da Amazon è un’alternativa ad un classico e-store privato. Se si volesse avviare un’attività del genere si potrà vantare del supporto fornito dal team di Amazon. Vediamo passo dopo passo cosa fare:

come vendere su amazon

Passi preliminari prima di registrarsi:

  • Bisogna sapere esattamente cosa si desidera vendere. I venditori hanno circa 20 categorie di prodotti tra cui poter scegliere. Alcune categorie sono riservate invece ai venditori professionisti. Quindi, prima di tutto bisogna decidere cosa si vuole mettere in vendita. Gli utenti hanno bisogno di ricercare un prodotto all’interno di una specifica categoria, quindi sarà vostro compito essere quanto più precisi sia possibile.
  • Scegli il piano di vendita più adatto. Prima di procedere con la registrazione alla piattaforma come venditore, sarebbe bene scegliere un piano che possa supportarvi al meglio in base a quelle che sono le vostre esigenze. Potrete scegliere tra diversi piani: in particolare vi è un piano per i venditori professionisti che con 39 euro al mese potranno vendere un numero illimitato di prodotti, mentre i privati non dovranno pagare alcun abbonamento. Il costo a cui questi ultimi andranno incontro è una commissione di 0,99 centesimi su ogni articolo venduto. Inoltre, entrambe le categorie di venditori dovranno versare altre commissioni sulla vendita degli articoli.

In particolare Amazon permette ai venditori di scegliere se sottoscrivere l’abbonamento Base o Preminum in base alle proprie esigenze.

Registrazione su Amazon

Dopo aver compiuto questi passi preliminari bisogna proseguire registrandosi. La registrazione richiede l’inserimento dei propri dati di riferimento su Seller Central, un’interfaccia web grazie alla quale si potrà gestire anche il profilo di vendita del proprio e-commerce. Cosa serve per registrarsi?

come vendere su amazon
  • Carta di credito o debito
  • Verifica del numero di telefono
  • Dettagli relativi alla registrazione della società nel caso in cui siate un’azienda
  • Informazioni sulla persona fisica di riferimento nel caso in cui siate un privato
  • Informazioni sul conto bancario

Dopo aver completato la registrazione bisogna arricchire il proprio negozio online. Se ci si chiede come vendere su Amazon la risposta è semplice. Bisogna attrarre con prodotti di qualità e descrizioni complete e attente. Prima di tutto bisogna inserire i prodotti che si desidera vendere all’interno del magazzino di Amazon. Potrai decidere di caricare i prodotti uno alla volta oppure servendoti dell’account premium potrai caricare lotti di prodotti.

La vendita

come vendere su amazon

Ora non resta che vendere. Ci sono diversi modi per gestire gli ordini ricevuti. Si può utilizzare lo strumento di gestione degli ordini visualizzando un elenco all’interno del quale siano riportati i vari ordini ricevuti.

Se invece si ha a disposizione un account di vendita professionale si potrà gestire il tutto utilizzando l’API di Marketplace Web Service Order.

Questo è tutto ciò che c’è da sapere su come vedere su Amazon, ma ora passiamo ad un’altra questione, è davvero conveniente vendere su Amazon? Sicuramente si tratta di una soluzione ben gestita, ma le commissioni da rilasciare sono il punto negativo del programma, soprattutto quando ci sono altri servizi che possono offrire un ottimo supporto senza rilasciare alcuna commissione.

Vendi senza pagare le commissioni con Softshop

Il nostro programma di gestione magazzino Softshop ti permette di aprire un e-commerce senza dover pagare alcuna commissione sulle vendite effettuate . Inoltre, si avrà la possibilità di organizzare in modo perfetto il proprio magazzino gestendo gli ordini ricevuti in modo impeccabile.

Acquistando la licenza Cloud o la licenza Advanced potrete vantare di un servizio di creazione dell’e-commerce perfetto per qualsiasi esigenza. Si potrà scegliere di personalizzare il proprio e-commerce impostando la grafica che più si desidera tra tante proposte disponibili ed inoltre si avrà la possibilità di restare in contatto con i propri clienti in qualsiasi momento. Insomma, si tratta di una proposta davvero conveniente.