Team building: come costruire un buon team in azienda

autore articolo Veronica Balzano data articolo 30 Maggio 2022 commenti articolo 0 commenti

Team building. Costruire un buon team è un’azione importante in diversi contesti, non solo per quelli aziendali più vasti, ma anche per quelli meno strutturati. Di seguito forniremo alcuni consigli per creare un team affiatato e funzionale. Si può facilmente immaginare che, facendo affidamento su un buon team è possibile raggiungere in modo diretto gli obiettivi aziendali prefissati. Le performance aziendali possono infatti vantare di miglioramenti quando sono condotte e messe in atto da un team che abbia specifiche caratteristiche. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Team building: consigli

team building

Team building

  • Individuare i punti di forza delle singole persone: ovviamente un buon team è formato da una serie di risorse singole che siano in grado di apportare linfa al contesto lavorativo. Infatti il reclutatore deve essere in grado di individuare qualità positive in ciascun candidato. In questo modo si massimizzerà la resa dell’intero business. Ogni dipendente infatti dovrà mettere in atto il proprio potenziale così che si possa parlare di una struttura salda e performante.
  • Rendere nota a tutti i dipendenti la visione aziendale e i suoi scopi è sicuramente il modo migliore per gestire e orientare un team di lavoro. Prima di tutto infatti si deve impartire ai dipendenti una strategia imprenditoriale che sia una sorta di base per gestire e orientare qualsiasi decisione di lavoro. In questo modo si trasmetterà la cultura giusta per lavorare in modo ottimale.
  • Fare in modo che ogni membro della squadra si senta utile: Coinvolgimento e partecipazione sono elementi fondamentali per la buona gestione delle attività aziendali all’interno del team. Infatti è importante che i membri di un team si sentano inclusi all’interno di un progetto così da sentirsi importanti e responsabili di quanto accade in azienda. Ovviamente le migliori risposte in termini di produttività si vedranno nel momento in cui i lavoratori saranno anche adeguatamente stimolati. Riconoscere i meriti delle vittorie ai dipendenti è molto importante infatti.

Altri consigli…

Team building

  • Definire al meglio i ruoli dei membri del team: E’ molto importante che ogni membro del team abbia un proprio ruolo. Tutti devono sapere quali sono le mansioni che spettano loro, e solo in questo modo si potrà parlare di un giusto sistema di organizzazione in grado di funzionare su ogni livello in modo ottimale.
  • Creare coesione tra i dipendenti organizzando attività di gruppo: è necessario che il gruppo di lavoro sia in sintonia. Ogni membro deve sentirsi a proprio agio all’interno del contesto lavorativo, per questo motivo, un’ottima idea è quella di svolgere delle attività di gruppo che siano finalizzate a coinvolgere tutti i dipendenti. In un simile contesto è infatti possibile mettere in comunicazione tra loro i vari dipendenti. Basti pensare all’iniziativa di organizzare dei pranzi di gruppo; si tratta di un’ottima trovata per consentire a tutti i dipendenti di conoscersi e legare.
  • Riconoscere la diversità: ogni dipendente è speciale poiché possiede delle caratteristiche personali e delle abilità professionali uniche. Infatti contrastare le diversità dei membri del team sarebbe un gravissimo errore.
team building

Team building: tutto parte da un buon livello di conoscenza interpersonale

Team building

Approfondire la conoscenza tra i lavoratori è assolutamente necessario. Infatti sembra che, anche secondo quanto riportano diversi studi, un ambiente di lavoro sano e sereno permetta ai lavoratori di impegnarsi di più e dare il massimo. E’ riprovato infatti che lavorare in un ambiente dove tutti possano esprimere liberamente il proprio pensiero e considerare i propri colleghi dei veri e propri compagni giovi e non poco a qualsiasi business.

Quindi è chiaro che alla base di un qualsiasi processo di team building devono esserci alcuni ingredienti fondamentali, uno tra questi è un buon livello di conoscenza interpersonale tra le varie parti del team. Ovviamente i leader non possono sicuramente porsi ai propri dipendenti come degli amici, deve esserci comunque un certo grado gerarchico che deve essere rispettato.

Team building

In ogni caso, abbiamo fornito quelli che a nostro dire potrebbero essere i migliori consigli per favorire la nascita di un ambiente dinamico, funzionale e allo stesso tempo professionale e performante. Ogni singolo carattere che compone il contesto aziendale, sia esso grande o piccolo, deve iscriversi al meglio in questi requisiti di base.

Ti potrebbe interessare anche: Coinvolgimento dei dipendenti: in cosa consiste che benefici apporta