Responsabile magazzino: che lavoro fa?

autore articolo Roberta Fabozzi data articolo 18 Marzo 2020 commenti articolo 0 commenti

Responsabile magazzino: che lavoro fa? Una domanda molto quotata cui cercheremo di dare una risposta. Vediamo insieme, passo dopo passo, in cosa consiste nello specifico questa posizione. Per gestire al meglio un magazzino occorrono diverse figure, fra cui un addetto che supervisioni tutte le aree della struttura.

Obiettivo di questo lavoro consiste nel garantire il perfetto funzionamento della struttura magazzino; sarà compito dell’addetto responsabile controllare che ogni passaggio venga effettuato correttamente, organizzando il flusso merci, ricezioni- spedizioni, gestendo il personale del magazzino.

L’addetto, avrà la responsabilità di seguire tutti i seguenti passaggi della catena logistica aziendale all’interno di un magazzino:

  • Ricezione merci
  • Controllo merci
  • Stoccaggio merci
  • Picking merci
  • Imballaggio merci
  • Spedizione merci

Ciascun passaggio è funzionale al corretto andamento del magazzino, e deve essere svolto sulla base dei seguenti parametri:

  • Standard di qualità
  • Velocità delle operazioni
  • Livello di giacenza
  • Misurazione performance

Ciò vuol dire che l’addetto avrà il compito di gestire il transito merci tenendo sempre chiaro quelli che sono gli obiettivi aziendali. Tutti i prodotti in giacenza dovranno necessariamente rispettare i termini di consegna e spedizione; e per monitorare efficientemente ogni step, avrà anche l’incarico di visionare le performance finali della struttura.

Responsabile magazzino e gestione del personale

Oltre il controllo merci, rientra, inoltre, fra i suoi compiti la gestione del personale, e quindi sovrintenderà anche il lavoro dei magazzinieri e di tutti gli addetti alla logistica all’interno del deposito. Sotto le sue direttive, ci sono anche tutti gli impiegati all’ufficio spedizione; i fornitori, corrieri e ogni addetto esterno al carico/ scarico dipenderanno da lui.

 
responsabile magazzino

Anche le turnazioni di lavoro del personale verranno organizzate e coordinate dal responsabile, così pure sarà suo compito aggiornare gli inventari. Nondimeno, il responsabile si preoccuperà che ogni suo sottoposto lavori rispettando le norme di sicurezza sul lavoro.

Fra le sue responsabilità, rientra anche la gestione del budget; potrebbe, infatti, scegliere di allocare differentemente le risorse a disposizione, a seguito di monitoraggio performance, con lo scopo di ottimizzare i processi.

Se ti è piaciuto questo articolo, lasciaci un commento!