Scaffalature per magazzino: scegliere la soluzione ideale!

Lucia Di Noi 15 Maggio 2022 0 commenti

Scaffalature per magazzino vanno scelte con cura in base alle esigenze della tua azienda!

Hai appena avviato la tua attività e hai bisogno di un sistema per lo stoccaggio della merce che devi vendere? Ti ritrovi ad avere problemi per immagazzinare la merce e hai bisogno di una soluzione efficace? Ami l’ordine e sei alla ricerca di un sistema soddisfacente per la tua merce?

Una soluzione valida è quella di acquistare scaffalature per magazzino metalliche. Queste consentono di ovviare ad eventuali problematiche di spazio. La propria merce sarà posizionata in modo funzionale. Le scaffalature in metallo sono quelle che convengono maggiormente, il motivo di ciò risiede nel fatto che, optando per questo tipo di materiale è possibile assicurare alla struttura un’estrema stabilità anche in caso di usura del tempo. Scegliendo scaffali in metallo è quindi possibile vantare di stabilità per una lunga durata di tempo effettuando così un investimento d’acquisto che si protrarrà nel tempo. Inoltre le scaffalature in metallo permettono un organizzazione degli spazi semplice e pulita.

Essendo degli scaffali caratterizzati da linee semplici sarà possibile disporli come meglio si preferisce, senza temere una disposizione che occupi spazio inutile.

Un magazzino è un ottimo posto per organizzare e conservare i prodotti. Un modo per assicurarsi che quegli articoli rimangano al sicuro da danni, umidità o polvere in un ambiente con severi requisiti di controllo della temperatura è quello di usare delle scaffalature!

Criteri di scelta di scaffalature per magazzino

Quali sono i criteri di scelta alla base di un simile acquisto? Abbiamo già preannunciato che sarebbe consigliabile optare per scaffali in metallo, ma questa non è l’unica soluzione disponibile in commercio. Prima di procedere con qualsiasi acquisto è necessario osservare diverse questioni.

Quando si è in procinto di acquistare le scaffalature per magazzino si consiglia di valutare:

  • budget a disposizione: qual è il budget di cui si dispone? Abbiamo a disposizioni cifre modiche per questo tipo di acquisto? Oppure abbiamo la possibilità di spendere una qualsiasi cifra senza alcuna remora?
  • materiali: il discorso relativo ai materiali è particolarmente legato alla questione dell’uso degli stessi. In base al tipo prodotti che bisogna posizionare sugli scaffali è possibile scegliere di acquistare scaffali in metallo (altamente resistenti) oppure scaffali in legno (anch’essi molto resistenti). Questi ultimi però possono essere più facilmente soggetti ad usura nel tempo e inoltre possono anche subire infiltrazioni d’umidità vedendo rovinata per sempre la loro struttura.
  • uso: generalmente gli scaffali da magazzino sono destinati ad un unico uso, quello di sostenere merce. Le dimensioni degli stessi dipenderanno anch’esse dal tipo di destinazione e uso degli stessi.

Cosa sono e come si possono impiegare le scaffalature per magazzino metalliche?

Le scaffalature per magazzino metalliche si possono realizzare ricorrendo a tipologie di metallo differenti. Ogni materiale si presta ad un uso diverso. . Dalle scaffalature più leggere, in cromo e bronzo, fino alle strutture in acciaio.

Le scaffalature per magazzino in metallo non sono solo per l’interno di un magazzino. Le scaffalature metalliche possono essere usate come una parete esterna, dando più curb appeal e spazio per crescere con il vostro business!

Le scaffalature metalliche possono risolvere i problemi di immagazzinamento. Ma ovviamente il ruolo più importante è svolto nelle aziende. Le piccole e medie imprese hanno bisogno di trovare soluzioni funzionali per la cancelleria in ufficio, o per lo stoccaggio merce.

Per supermercati, retrobottega e altre attività commerciali, l’immagazzinamento rappresenta una realtà quotidiana.

Come sono realizzate le scaffalature per magazzino?

  • Le scaffalature per magazzino metalliche possono essere adattate alle esigenze del cliente e alla natura del materiale da immagazzinare. Le tipologie standard variano da una capacità di portata minima tra i 150 e i 175 kg, e una capacità più consistente, tra i 300 e i 650 kg.
  • Un’altra variabile riguarda lo spazio destinato allo stoccaggio. Bisogna sfruttare ogni centimetro dell’area destinata all’immagazzinamento.
  • La distribuzione ottimale e flessibile dei prodotti che garantisca un’organizzazione razionale che agevoli la rotazione, è un altro aspetto da considerare.

Dove acquistare le scaffalature ?

Acquistate le giuste scaffalature per magazzino per il vostro business.
Un buon modo per iniziare è controllare questi due elementi


1) Cosa stai immagazzinando? È importante che si adatti bene allo spazio disponibile e che possa essere facilmente spostato quando necessario, ma questo dipenderà anche da quanti scaffali ci sono in totale divisi tra tutti i reparti/magazzini (o se sono usati solo per certi prodotti). Per esempio alcune aziende possono specializzarsi con unità di stoccaggio in metallo invece di quelle in legno;

2) Quanto voglio o ho bisogno di loro in qualsiasi momento;

Le aziende che si occupano della produzione di scaffalature sono molteplici. Inoltre, tali aziende presentano offerte personalizzate. Si analizza la tipologia di attività e lo spazio disponibile. I prezzi variano in base alla tipologia di struttura scelta.

L’industria degli scaffali è competitiva e le aziende offrono servizi personalizzati per soddisfare le esigenze dei singoli consumatori.
Questo significa che alcuni potrebbero non avere bisogno di personalizzazione, ma piuttosto preferire qualcosa di più semplice o più tradizionale, come le staffe in acciaio invece di quelle in vetro lucido.

Se il budget per lo stoccaggio è contenuto si possono trovare soluzioni più economiche. Ad esempio, il mercato dell’usato. Un’ alternativa è tenere presente le aste giudiziarie. Spesso i beni venduti con il metodo delle aste giudiziarie hanno prezzi molto più convenienti.

Molto dipende dal tipo di uso che se ne deve fare. Generalmente, nel caso di acquisto di scaffali per un uso da magazzino è necessario optare per la scelta di articoli di qualità che siano molto resistenti. Tale criterio di scelta vale molto nel caso in cui su questi scaffali si debba riporre merce molto pensate. A quel punto è quanto mai necessario scegliere delle strutture che possano sostenere con estrema stabilità i prodotti destinati al magazzino.

Ora non ti resta che cercare la soluzione migliore per le tue esigenze per uno stoccaggio funzionale, adatto alla tua attività e non dimenticare che un buon gestionale potrà sempre facilitarti la gestione del tuo magazzino!

Scegli Softshop

Abbiamo parlato di come organizzare la merce in magazzino servendosi delle scaffalature come strumenti validi per la tenuta dei vari prodotti. Nel caso in cui vi stiate chiedendo anche come fare per gestire operativamente al meglio le attività di magazzino potreste servirvi di un programma gestionale di magazzino. Softshop è tra le migliori proposte sul mercato. Si tratta di un programma per la gestione di magazzino grazie al quale è possibile gestire contemporaneamente diversi moduli. Questo software è suddiviso in diverse sezioni, ciascuna delle quali permette la gestione di diverse operazioni necessarie per il buon funzionamento del magazzino.

Un sistema di gestione del magazzino chiamato Softshop è lo strumento perfetto per gestire l’inventario in modo accurato ed efficiente. Con questo programma, è possibile tenere traccia di ogni articolo in tutti i reparti utilizzando codici a barre o numeri di serie – niente più scatole da contare!

Scarica Softshop!

Si potrebbe pensare che ci vorrebbe troppo tempo per tenere aperte così tante schede mentre si lavora contemporaneamente ad altri compiti, ma grazie alla nostra interfaccia intuitiva rendiamo le cose più facili permettendo agli utenti di aprire più schede, dove hanno il controllo completo su quali informazioni appaiono quando si apre ogni scheda: che si tratti di ordini in arrivo in magazzino, aggiornamenti di stato sulle modifiche dei prezzi, ecc,

Visita 8byte