Foglio presenze dipendenti: a cosa serve in azienda?

autore articolo Veronica Balzano data articolo 24 Agosto 2022 commenti articolo 0 commenti

Ti stai chiedendo cosa sia il foglio presenze dipendenti? Lo scopriremo in questo articolo.

foglio presenze dipendenti

Si tratta di uno strumento fondamentale per la gestione della contabilità. Aiuta a tracciare i movimenti e le attività dei dipendenti, che sono cruciali per garantire la corretta rendicontazione dei bilanci
Questo strumento permette di tenere d’occhio ciò che ognuno ha fatto durante ogni giorno, dando anche un’idea di quanto tempo hanno trascorso lavorando o viaggiando all’estero durante quel periodo; in questo modo se qualcuno sparisce tutti sapranno dove è scomparso!

Foglio presenze dipendenti

Con la pandemia, è stato necessario monitorare le presenze dei dipendenti al lavoro. Ora più che mai a causa delle preoccupazioni di sicurezza e le esigenze di precisione per le operazioni di business; ma questo non è sempre un compito facile che richiede sforzi manuali che richiedono tempo da manager o dipendenti stessi quando devono costantemente conto le proprie assenze con i colleghi.

Al giorno d’oggi, la maggior parte delle aziende utilizza un sistema automatizzato per la gestione degli orari e delle presenze. Questo li aiuta a calcolare i dati in meno tempo e a dare ai dipendenti più autonomia sulle loro ore di lavoro!

I dati delle assenze raccolti da un sistema automatizzato sono estremamente importanti per le operazioni contabili. Lo scopo di questa stampa rimane sempre lo stesso: è un modo per raccogliere accuratamente ogni dipendente che è stato assente dal lavoro al fine di calcolare il loro stipendio e altri benefici di conseguenza.

Foglio presenze dipendenti: come è fatto

Foglio presenze dipendenti

Il successo dell’azienda dipende dalla presenza dei suoi lavoratori. Al fine di mantenere registrazioni accurate, è necessario che ogni volta che sono programmati per il lavoro siano annotati nei loro fogli e archiviati correttamente in modo che non ci siano errori in seguito.

L’obiettivo di qualsiasi sistema di gestione del tempo dovrebbe essere quello di assicurarsi che i dipendenti siano in grado e responsabilizzati. Per fare questo, è importante che si sentano come se avessero il controllo sulla loro vita lavorativa, il che significa che avete bisogno sia di flessibilità con le ore che di un resoconto accurato.
Un buon modo per raggiungere questi obiettivi e allo stesso tempo essere consapevoli delle risorse di bilancio sarebbe quello di creare conti giornalieri o mensili in base a ciò che meglio si adatta alle vostre esigenze aziendali!

Foglio presenze dipendenti

I fogli di presenza che offriamo possono essere personalizzati per adattarsi alle tue esigenze. Potresti volere un unico documento giornaliero per tutti i dipendenti, o potresti preferire fogli mensili personalizzati solo per i compiti di ogni singolo lavoratore, al fine di capire meglio come stanno trascorrendo la loro giornata di lavoro e quale tempo è stato speso su progetti specifici.

In ogni caso non possono mai mancare le seguenti voci:

  • il nome dell’azienda;
  • il nome e cognome del lavoratore
  • l’anno in corso;
  • il giorno o il mese di riferimento
  • un campo dedicato alle motivazioni di giustificazione

Foglio presenze dipendenti: qualche informazione utile

Foglio presenze dipendenti

Nelle aziende piccole e medio-piccole, si può notare che il personale è incaricato di completare i propri fogli. Questo potrebbe accadere perché sono più consapevoli di come le cose devono andare giù per quanto riguarda le scartoffie o semplicemente vogliono completa autorità su ciò che accade dopo per loro stessi; lasceremo decidere a voi se questo ha senso in base alle esigenze della vostra azienda!

Tuttavia succede che a volte le aziende danno esplicitamente il potere sulle regole e le scadenze per i fogli di lavoro completati in base a come i dipendenti vogliono che siano fatti dai loro stessi datori di lavoro.
Questo significa che ci sono due diversi tipi o situazioni quando si gestisce questo compito: Una in cui un individuo è stato designato specificamente come “responsabile dei fogli” (o titolo equivalente), con tutta la responsabilità su di lui/lei; Un altro scenario coinvolge tutti sono responsabili, tranne forse qualche direzione generale dal tempo.

Foglio presenze dipendenti

I fogli di presenza sono un ottimo modo per tenere traccia e gestire gli orari della tua azienda. Ti permettono di avere una facile panoramica di quanto lavoro deve essere fatto, quando dovrebbe essere completato da chi, eccetera, tutto in un unico posto! La parte migliore dell’uso dei modelli di fogli di presenza è che non occupano troppo tempo; questo significa più flessibilità per altri compiti importanti come il marketing o il rispetto delle scadenze, mentre si riesce a fare tutto correttamente senza ritardi dovuti alla mancanza di capacità organizzative.

Una volta completata correttamente la scheda dell’impiegato come è stata strutturata, assicuratevi di salvare una copia immutabile per evitare qualsiasi modifica dei dati.

Conclusioni

Le assenze devono sempre essere spiegate e qualsiasi assenza senza una buona ragione, come una malattia personale o un congedo d’emergenza, non sarà pagata. Tutti i dipendenti devono fornire un foglio di presenza che segni chiaramente ciò di cui sono malati, in modo che possa essere preso in considerazione quando si pianificano eventi futuri
La necessità di trasparenza va al di là della politica aziendale – è tuo dovere come loro manager!

Ti potrebbe interessare anche: Gestione dipendenti: come gestire al meglio il team della tua azienda