Storytelling digital per coinvolgere i clienti

autore articolo Veronica Balzano data articolo 27 Novembre 2020 commenti articolo 0 commenti

Quali sono gli strumenti necessari per riuscire ad incrementare il successo del proprio business? Un’azienda che vuole impegnarsi nel mondo del digital e vuole concepire una strategia d’azione che sia funzionale ad uno sviluppo digitale non dovrà far altro che sposare una serie di strategie d’azione tipiche di questo settore. Lo storytelling digital può essere ampiamente utilizzato in un contesto aziendale, ma di cosa si tratta? Quando parliamo di tale strategia digitale ci rifacciamo ad un’attività di marketing che si fonda sulla capacità di coinvolgere gli utenti in modo quanto più spontaneo sia possibile. Lo storytelling digital è funzionale soprattutto laddove le classiche pubblicità non riescono a compiere il loro lavoro.

storytelling digital

Perché lo storytelling digital?

Gli utenti che si recano su un sito web alla ricerca di informazioni aggiuntive vogliono leggere contenuti che siano innovativi e coinvolgenti. Non bastano frasi pubblicitarie d’effetto. Quando si scrive un contenuto per una pagina web, un blog o un post per i social è necessario riuscire a colpire il cuore degli utenti. Per riuscire in questo intento è necessario proporre dei contenuti che siano reali e proposti in una forma naturale.

L’obiettivo di un’impresa che lavora nel mondo del digital sta nella capacità di coinvolgere i suoi clienti in modo che questi si affidino ad essa. Affinché un brand sia soddisfacente per i suoi clienti è necessario combattere lo scetticismo dei clienti cercando di presentare loro un quadro quanto più chiaro e nitido possibile di un eventuale promozione o servizio aggiuntivo.

Lo scopo di quest’attività di digital creation

storytelling digital

Qual è l’obiettivo principale di quest’attività di digital creation? Il fulcro del discorso sta nel riuscire ad abbattere la distanza tra utente e impresa. Un business per avere successo necessita di alcuni ingredienti, uno di questi è il rapporto di fiducia che deve sussistere tra entrambe le parti coinvolte. E quale potrebbe essere il modo migliore per rendere gli utenti partecipi della realtà di un’azienda o di un brand? La risposta sta in una buona attuazione di storytelling.

Tale attività si pone diversi scopi:

  • incrementare le vendite
  • coinvolgere maggiormente i clienti rendendoli più partecipi
  • generare un passa parola

Gli strumenti necessari

storytelling digital

Una volta chiariti quali siano gli scopi di tale attività è necessario comprendere quali siano gli strumenti necessari per lo svolgimento di una simile operazione. Lo storytelling digital si fonda sull’implementazione di tante forme di comunicazione.

  • l’e-mail marketing
  • post su blog di settore
  • comunicazioni suoi Social Network

Ogni forma di comunicazione richiede diverse tecniche d’azione. Il tone of voice è sicuramente fondamentale, dopo di che è necessario comprendere come interpretare al meglio le esigenze dei clienti. L’obiettivo deve essere quello di proporre un prodotto o un servizio in modo innovativo e interessate utilizzando una terminologia adeguata e funzionale al proprio scopo. In ogni caso, la domanda che ci si deve porre è “che tipo di narrazione può coinvolgere nuovi e vecchi clienti?” In base allo strumento che si decide di utilizzare è possibile mettere in atto una strategia differente. Le idee possono essere diverse:

storytelling digital
  • raccontare la filosofia e la mission della propria azienda
  • fornire testimonianze di clienti soddisfatti
  • creare un blog che raccolga articoli informativi di settore
  • dare la possibilità agli utenti di condividere i propri pensieri

Insomma, il segreto per una buona comunicazione aziendale consiste nel conoscere i propri clienti, le loro esigenze ma soprattutto essere forti e consapevoli in merito all realtà del proprio business.

Ti potrebbe interessare anche: Digitalizzazione dell’impresa: vantaggi e risultati