Scorte magazzino? Ecco come gestirle

autore articolo Roberta Fabozzi data articolo 16 Marzo 2020 commenti articolo 0 commenti

Scorte magazzino? Benché sia utili avere a disposizione una certa quantità di materiale prodotto in caso di necessità, chiunque si occupi della sua gestione sa perfettamente che può costituire un problema, soprattutto in termini economici; mantenere un equilibro fra i costi di gestione e ricambio del flusso produttivo può essere una sfida. Per fortuna, abbiamo il servizio che fa per te.

Prima di tutto, quante tipologie di scorte è possibile conservare in magazzino? Ne abbiamo 3:

  • Materie prime
  • Prodotti in lavorazione
  • Prodotti finiti

Indipendentemente dalla diversa natura delle scorte, esse possono assumere ruoli diversi nell’arco dell’interno ciclo produttivo, e possiamo parlare di scorte:

  • Transito

In questa fase, le scorte sono utili al rifornimento di un dato materiale

  • Ciclo

In questo caso, il materiale di scorta viene conservato solo nel periodo di consegna da parte del fornitore.

  • Sicurezza

Le scorte di sicurezza esistono per garantire un rifornimento di materiale in caso di necessità, soprattutto in periodi di maggiore domanda di mercato, con lo scopo di evitare sold out.

 
  • Anticipazione e dissaccoppiamento

Questo tipo di scorte assolvono la funzione letterale di anticipare specifici step in fase di produzione, oppure disaccoppiare due processi successivi.

Un’ulteriore distinzione in tema di scorte da magazzino esiste in merito alla loro gestione, che può essere a:

  • Ripristino

In questo caso, il materiale di scorta è sempre presente in magazzino, e man mano che viene smaltita in favore del magazzino a valle, si provvede a riequilibrare il numero di scorte nel magazzino a monte.

  • Fabbisogno

Nel seconda caso, le scorte in magazzino non sono perennemente presenti, ma solo in caso di effettiva richiesta. Ciò vuol dire che sarà il mercato a determinarne la sua ordinazione.

Scorte da magazzino: ecco perché Softshop fa la differenza

Gestire le scorte da magazzino con il software Softshop è semplice e intuitivo, che ti permette di inserire fine a 1000 prodotti per PMI ed emettere fino a 50 fatture in DTT.

Le funzionalità che rendono conveniente Softshop sono le seguenti:

  • Carico
  • Scarico
  • Reso
  • Emissione fatture DDT
  • Anagrafre clienti/ fornitori
  • Stampa etichette

Soprattutto se gestisci un ecommerce, Softshop ti permetterà di creare un sito web, creare un doppio magazzino con inserimento di immagine presentazione prodotto. Con Softshop sei tu il designer, grazie all’ampia scelta del temi grafici completamente personalizzabili. Con Softshop, anche l’assistenza è garantita.

Cosa aspetti a scaricare la prova gratuita?