Retail manager: di cosa si occupa questa figura?

autore articolo Veronica Balzano data articolo 17 Novembre 2020 commenti articolo 0 commenti

La figura del retail manager assume un ruolo importante nel contesto aziendale per quanto riguarda i processi di vendita. Il suo compito è generalmente quello di creare delle strategie di mercato che rendano possibile il successo di un business. L’attività di retail è fondamentale poiché senza di essa un brand non potrebbe dirsi competitivo sul mercato.

retail manager

Chi è il retail manager?

Si tratta di una figura intermediaria che si pone tra i sales assistent e gli store manager grazie ai quali prende diverse informazioni più specifiche riguardo lo store che vende determinati prodotti e determinati servizi. Per questo motivo l’attività di retail occupa un ruolo di fondamentale importanza poiché, traendo informazioni dai sales assistent e dagli store manager riesce ad indirizzare meglio l’azione del business. In questo modo in particolare si comprendono meglio aspetti e condizioni relative a dettagli sul target di riferimento. Il retail manager svolge anche un ruolo analitico cercando di portare avanti teorie di tipo investigativo. Egli elabora report utili per comprendere l’andamento delle vendite e inoltre propone strategie in grado di rendere un brand attivo sul mercato.

Competenze del retail manager

Ma quali sono le competenze che un retail manager deve limare e approfondire:

  • Questi deve essere in grado di interpretare le esigenze di mercato
  • Deve inoltre avere una buona propensione alla comunicazione diretta con i venditori e i clienti
  • Deve comprendere le esigenze d’acquisto dei clienti
  • Questi deve possedere elevate capacità di problem solving così da riuscire a porsi in modo da riuscire a risolvere determinate condizioni d’intralcio al successo del brand.

Obiettivi del ruolo

Ma quali sono più nello specifico gli obiettivi che un retail manager deve porsi? Prima di tutto bisogna dire che questi deve essere in grado di vendere il ghiaccio agli eschimesi. Grazie alle sue capacità e competenze, tale figura deve riuscire a convincere eventuali acquirenti a preferire un prodotto/servizio ad un altro facendo leva su capacità e strategie di vendita ben congeniate.

Un retail manager lavora ovviamente nell’Aria manager e per questo motivo deve riuscire a gestire in modo soddisfacente tutte le altrettante figure che operano nel suo stesso settore. L’implementazione di strategia di vendita è assolutamente essenziale e, tale abilità non può che nascere da una serie di competenze sviluppate mediante un approccio analitico molto attento.

Ti potrebbe interessare anche: Consulente del lavoro: chi è? Alcune informazioni