Responsabilità per debiti SRL: chi ne risponde?

autore articolo Veronica Balzano data articolo 16 Maggio 2022 commenti articolo 0 commenti

Responsabilità per debiti srl. Srl  acronimo di “Società a Responsabilità Limitata” – è una società di capitale, quindi caratterizzata dalla cosiddetta “autonomia patrimoniale”. Questo termine significa che il patrimonio della società è diverso da quello degli azionisti. Di conseguenza, i creditori della prima non possono pretendere la restituzione dei beni della seconda. Questa affermazione, che avremo modo di affinare ulteriormente, pone la domanda: “Chi risponde del debito di una società a responsabilità limitata?”.

Responsabilità per debiti SRL

A seconda che si tratti di una Srl normale o di una Srl a membro singolo, dovresti gestire la tua domanda in modo diverso.
Srl (Società a responsabilità limitata), Spa (Società in accomandita semplice) e Sapa (Società in accomandita semplice) sono denominate società in accomandita semplice. È normale che le società per azioni rispondano solo con i propri fondi ai propri obblighi sociali. In effetti, tutti gli azionisti hanno una responsabilità limitata per i loro contributi nel loro insieme.

In pratica, ciò significa che se i creditori di una società sono insoddisfatti (cioè non pagati), non possono rivalersi sui beni dei singoli azionisti e possono agire nei confronti della società per sequestrare i beni di questi ultimi. Questa caratteristica è chiamata “autonomia tribale” e si trova solo in società per azioni come Srl.

Responsabilità per debiti Srl

responsabilità per debiti srl

Responsabilità per debiti SRL

Come ho appena detto, solo Srl è responsabile dei debiti della Srl. Di conseguenza, i creditori non possono agire contro gli azionisti così come i creditori dei singoli azionisti non possono agire contro la società (e nel migliore dei casi possono perdere il patrimonio netto). , beni di proprietà di quest’ultimo).
L’unico responsabile del debito di Srl è Srl. Ciò significa che i creditori possono sequestrare solo questi ultimi beni, come, ad esempio, i beni intestati alla società, i conti bancari, le obbligazioni dei clienti e le azioni. Altre società, titoli di debito, automobili, ecc.

Pertanto, se Srl non paga i propri creditori, gli azionisti non sono responsabili e non si assumono alcun rischio. Non saranno danneggiati dal sequestro di beni personali (es. casa, conto bancario, ecc.).

In caso di fallimento

Responsabilità per debiti SRL

Anche in caso di fallimento, le conseguenze non possono essere trasferite ai soci come nelle società di persone come Sas o Snc (in tal caso, di fatto, al fallimento della società si aggiunge il fallimento del socio).
Gli azionisti gestiti possono essere ritenuti responsabili per cattiva gestione dei beni aziendali se desiderano fornirli.

In questo caso, potrebbe condannare il giudice a risarcire altri soci, il che potrebbe comportare il rischio di sequestro dei suoi beni personali.
Pertanto, l’unico rischio per coloro che diventano azionisti di Srl è quello di perdere l’importo originariamente conferito alla partecipazione della società se le attività non sono redditizie e si devono accumulare debiti.

In altre parole, questo è l’importo che tutti gli azionisti dovrebbero normalmente pagare a un notaio per fornire capitale per contenzioso al notaio al momento della costituzione di Srl.
Infatti, nel caso di debito societario, i creditori possono sequestrare il patrimonio di quest’ultimo, compreso il capitale depositato presso le banche, capitale costituito da azioni.

Rischi che corre il socio

Responsabilità per debiti SRL

Alla chiusura della Srl, i debiti della società sono trasferiti ai soci, ma solo per l’importo percepito secondo l’ultimo bilancio di liquidazione, in nessun caso eccedente i limiti del corrispondente blocco di azioni.

Srl società unipersonale

In linea di principio, gli azionisti unici, siano essi persone fisiche o società, hanno una responsabilità limitata per le donazioni, proprio come gli azionisti di Srl. Ciò significa che i creditori di Srl non possono agire sul patrimonio dei soci. Tuttavia, è necessario intraprendere un’azione di ritorsione contro i beni dell’azienda.
Tuttavia, gli azionisti di private Srl avranno una responsabilità illimitata per gli obblighi della società subordinatamente alle due seguenti condizioni: fallimento della società; Inadempimento rispetto a donazioni o determinati obblighi promozionali. Pertanto, in tali circostanze può subire il sequestro di beni personali, anche se relativi a debiti della società.

L’unico azionista avrà prima la responsabilità illimitata se la società è insolvente, cioè non rimborsa i suoi debiti. La sua responsabilità è la sussidiaria. Infatti, i creditori di una società possono citare in giudizio i suoi azionisti dopo il primo (infruttuoso) tentativo di sequestro dei beni della società. inadempimento di altri creditori).

Deve verificarsi almeno una di queste due condizioni:

Responsabilità per debiti SRL

Un azionista non ha adempiuto ai propri obblighi relativi al pagamento integrale delle donazioni durante la registrazione della società, l’aumento di capitale o la supervisione di un’impresa privata.
Alcuni obblighi pubblicitari non sono stati adempiuti se l’azionista ha raccolto tutte le azioni della società nelle mani di una sola persona o se la persona dell’unico azionista è cambiata. Creazione o ripristino di più azionisti.

La responsabilità dei membri Srl è limitata. Ciò significa che non devi rispondere con i tuoi beni personali, ma puoi rispondere nella misura in cui fornisci. Quando una società va in liquidazione, può saldare i propri debiti fino all’importo ricevuto in liquidazione.
Chi decide di avviare una nuova attività dovrebbe prestare la massima attenzione alla scelta della tipologia di azienda, poiché da questa decisione dipendono molti aspetti decisivi.

In questo senso, una società a responsabilità limitata sembra essere la soluzione preferita, soprattutto per i giovani imprenditori che stanno avviando una startup senza un grosso budget e necessitano di una tutela speciale.
Infatti, se scegli Simplified Srl, il tuo capitale autorizzato può essere inferiore a 10.000 Euro. Tuttavia, al di là di queste caratteristiche, diversi azionisti non corrono il rischio di perdere una parte del proprio patrimonio personale, solo nella misura in cui hanno investito nella società stessa.

Ti potrebbe interessare anche: Srls: società a responsabilità limitata semplificata?