Magazzino edile: Cosa conviene sapere!

autore articolo Lucia Di Noi data articolo 6 Settembre 2019 commenti articolo 0 commenti

Organizzare un magazzino edile non è una attività da trascurare. Comporta un’importante quantità di lavoro.

Ecco alcuni consigli su come ottimizzare gli spazi del tuo magazzino edile.

Minimizza gli sprechi del tuo magazzino edile

La gestione logistica e del magazzino comporta costi, soprattutto fiscali. Inoltre il tuo guadagno è legato alla disponibilità di merce che puoi vendere. Quindi puoi ben immaginare che la disorganizzazione genera sprechi che portano a ledere i tuoi guadagni.

Cerca di individuare i punti critici del magazzino che generano sprechi. Valuta questi punti:

  • Scorte di magazzino
  • Movimento: gli spostamenti sono agevoli?
  • Difetti: elevate quantità di merce difettosa ?
  • Rotazione articoli: conosci la movimentazione?

Come agire per ridurre gli sprechi e generare valore

Organizzare gli spazi costituisce un buona strategia per eliminare gli sprechi.

  • Scorte

L’ assortimento di merce da tenere a magazzino richiede parecchio studio per ottenere la migliore ottimizzazione. Quindi, aggiorna sempre la lista dei tuoi prodotti per capire il tasso di rotazione.

  • Fai l’inventario a scadenze fisse e frequenti
  • Movimento

Il magazzino deve essere mappato e le varie sezioni vanno etichettate così come i vani e le corsie per la reperibilità degli articoli. Sarebbe utile aggiungere anche una breve descrizione e l’immagine del singolo prodotto. Il percorso tra gli scaffali e le aree di consegna deve essere lineare

  • Materiali difettosi

I materiali difettosi meno restano in magazzino e meglio è. Quindi:

Controlla subito il materiale che ricevi in modo da renderlo al momento. Fissa le tue regole di controllo in entrata e il flusso di gestione della pratica di reso. Presta attenzione ai danni che la merce può subire all’ interno del magazzino.

  • I fornitori

Scegli i tuoi fornitori, classificali e valuta le loro prestazioni. In particolare il rispetto dei tempi di consegna. L’affidabilità del fornitore è fondamentale per avere un servizio di consegna celere e completo. Inoltre, non dimenticare che un rapporto consolidato con un fornitore può aiutare la tua attività a promuovere prodotti e servizi.

Se sei interessato ad una migliore gestione del tuo magazzino e vuoi avere altri consigli clicca qui.