Magazziniere: Quali sono i suoi compiti?

autore articolo Lucia Di Noi data articolo 7 Agosto 2019 commenti articolo 0 commenti

Il magazziniere si occupa della gestione del magazzino. Inoltre gestisce merci in ingresso e in uscita dal magazzino. Tutto questo e non solo ma anche lo smistamento delle merci e la compilazione e verifica della documentazione fiscale e amministrativa correlata. Insomma, il magazziniere riveste numerosi compiti, alcuni molto importanti per l’organizzazione e il funzionamento interno dell’azienda. Non si può infatti pensare che una qualsiasi attività lavori bene se non si da la giusta responsabilità alle operazioni di magazzino.

Il lavoro del magazziniere è quello di tenere traccia di tutto l’inventario in ordine.
“A che punto siamo con le nostre scorte? “Quando arriverà questa spedizione?” A queste domande si può rispondere guardando i vostri registri, che vi mostreranno cosa è stato ordinato e quando doveva essere consegnato. Potreste anche usare questi numeri come obiettivi o punti di riferimento in modo che, se qualcosa dovesse mancare, ci siano dei punti di riferimento su quanto meno del previsto ogni area potrebbe aver sovrastimato le sue necessità (o viceversa).

Cosa fa un magazziniere?

  • Riceve furgoni, camion e rimorchi, e verifica la corrispondenza con fatture e documentazione di trasporto allegata.
magazziniere
  • Ispeziona la merce e rifiuta i carichi danneggiati. Il magazziniere ha il compito di controllare che tutto sia in ordine. In particolare questa figura dovrà assicurarsi del fatto che i prodotti che giungono o escono dal magazzino siano in perfetto stato. In caso contrario la responsabilità potrebbe ricadere su di lui.
  • Accetta le consegne, firma gli scontrini e le pratiche amministrative correlate.
  • Svuota i container e gli altri mezzi di trasporto. E’ quindi richiesta anche una buona forma fisica poiché il magazziniere dovrà svolgere anche un lavoro fisico abbastanza impegnativo.
  • Smista la merce nelle zone di stoccaggio prestabilite.
  • Preleva i prodotti dal magazzino e prepara le spedizioni.
  • Si accerta che la merce sia in orario.
  • Coordina i prelievi dei clienti. Il magazziniere in alcuni casi può anche essere a stretto contatto con i clienti e i fornitori. Nel caso di un capo magazziniere ad esempio è necessario che questa figura intrattenga relazioni con altre parti poiché si occuperà di tutto ciò che concerne la sezione predisposta a questo tipo di lavoro.
  • Partecipa alle di picking e packing.
  • Compila i documenti di trasporto cartacei e digitali. Egli infatti, dovrà utilizzare dei software gestionali.
  • Interagisce con autisti, trasportatori, corrieri e fattorini.
  • Aggiorna i registri interni e inoltre, partecipa all’inventario del magazzino.

Competenze del Magazziniere

Il magazziniere deve saper usare carrelli elevatori e transpallet, manuali e motorizzati. Questi sono necessari perchè altrimenti non sarebbe possibile lo spostamento delle merci dalla zona di carico/scarico agli scaffali e dai mezzi di trasporto e viceversa. Di conseguenza, il magazziniere è responsabile dell’integrità e della giusta collocazione dei prodotti. Non potrà che essere una persona affidabile e precisa. Oltretutto, gli sarà indispensabile destreggiarsi tra:

magazziniere
  • gestione organizzativa, amministrativa e fiscale;
  • logistica di magazzino;
  • documentazione di magazzino;
  • disponibilità a lavorare su turni e flessibilità oraria.

Il magazziniere è indispensabile per qualsiasi magazzino. La logistica delle grandi aziende che si occupano di vendita al dettaglio e all’ingrosso necessita di questa figura.

Requisiti professionali

Esistono corsi di formazione professionale in ambito logistico. Questi corsi insegnano a manovrare i macchinari, compilare la documentazione. Ma non solo essi permettono di accedere alle competenze per utilizzare i software gestionali.

Molto spesso è necessario il patentino muletto. Questo attesta la competenza nella conduzione di carrelli elevatori. Potrebbe essere necessaria oppure il possesso di patente per guidare furgoni o altri mezzi.

Diventare magazziniere non è difficile, ma come per qualsiasi altra attività è necessario riuscire a svolgere il proprio lavoro al meglio. Affinché ciò sia possibile sarebbe meglio possedere determinati requisiti professionali. Vediamo insieme quali sono:

  • Capacità di lavorare in autonomia; è molto importante essere capaci di lavorare in totale autonomia così come è necessario sapersi adattare ad un team. Il magazziniere ideale deve saper sfruttare al meglio le sue capacità al fine di riuscire a lavorare in autonomia durante qualsiasi operazione. Deve essere in grado di risolvere problemi in modo facile senza dover ricorrere all’aiuto di altre parti. Ciò che accade in magazzino, deve essere necessariamente risolto in magazzino entro tempi brevi e senza grosse difficoltà.

  • Precisione; la precisione è un altro criterio necessario al fine di definire il perfetto profilo del magazziniere. Questa figura deve essere in grado di lavorare in modo molto cauto e attento. Basti pensare al fatto che un magazziniere avrà a che fare con una serie di operazioni quali ad esempio calcoli e simili. In questo caso non si può quindi pensare che il magazziniere svolga un lavoro approssimativo.

Proseguendo…

  • Affidabilità; ovviamente tale figura deve essere affidabile. Si deve sapere che ci si può fidare di un magazziniere poiché questi avrà grandi responsabilità a gravare sulle sue spalle.
  • Conoscenze informatiche; qualche conoscenza in ambito informatico non sarebbe affatto sgradita, anzi. Quanto più completa sarà la preparazione di tale figura tanto migliore sarà il tipo di lavoro che questi sarà in grado di offrire all’azienda. Si pensi ad esempio al fatto che il magazziniere dovrà lavorare su report statici, tabelle ed effettuare calcoli. Per tutti questi motivi, il possesso di conoscenze informatiche non potrà che essere ben considerato.
  • Possesso del patentino per il muletto;
  • Praticità nell’ultilizzo di transpallet manuali ed elettrici e carrelli per la movimentazione delle merci in generale.

Scarica Softshop e gestisci al meglio il tuo magazzino!

Visita il sito ufficiale del produttore 8byte