Software ERP: come ti supporta nella gestione di un’azienda

autore articolo admin data articolo 18 giugno 2018 commenti articolo 0 commenti

software erp

Perché un software ERP?

Nei lontani anni ’80, caratterizzati da una domanda di beni e servizi sempre crescente, la gestione aziendale si limitava alla produzione. Negli ultimi anni la crisi economica e la nascita di nuovi mercati ha determinato una domanda di prodotti e servizi che può crescere, diminuire… E per adeguarsi a questo stato di cose bisogna adeguare i ritmi di produzione alla domanda esterna.

La riduzione di domanda da parte dei consumatori ha comportato l’esigenza di ridurre i costi aziendali. Una delle voci di spesa da ridurre è quella delle tecnologie. Dopo l’ingresso dei computer nelle aziende italiane (sempre negli anni ’80) sono stati introdotti i “programmi dipartimentali“. Essi erano software finalizzati all’organizzazione del lavoro di ciascun dipartimento aziendale (produzione, vendita, magazzino, etc.).

Tuttavia, a causa della suddetta riduzione dei costi i programmi dipartimentali vennero sostituiti dai sistemi gestionali, che combinavano in sé le funzioni del magazzino, della produzione, etc. Essi permettevano di coordinare tutti i dipartimenti e le funzioni di un’azienda, in modo da ridurre gli sprechi di tempo e di risorse. Tali sistemi gestionali furono a loro volta sostituiti dai software ERP (Enterprises Resource Planning). Come da acronimo, essi permettono la pianificazione delle risorse di un’impresa.

Essi si adeguano anche alla legislazione e alle normative locali dell’azienda, e permettono all’azienda di comunicare anche con gli attori del processo produttivo esterno alla stessa (fornitori, rivenditori, consulenti tecnici, filiali, etc.). Per la comunicazione con l’esterno, il software ERP è supportato da risorse quali i siti web per clienti, fornitori, etc., centralini VOIP per l’assistenza ai clienti, servizi e-mail.

I vantaggi dei software ERP.

Coordinare il flusso di lavoro della propria azienda grazie ai software ERP comporta numerosi vantaggi, fra cui:

  1. Il controllo e snellimento dei processi aziendali tramite software che permettono un passaggio più rapido di informazioni da un dipartimento aziendale all’altro.
  2. L’uso di siti B2B e B2C per presentare e vendere alla clientela i propri prodotti
  3. Il supporto alle attività commerciali con software ERP che accelerano la fase di progettazione al fine di poter decidere meglio il prezzo del prodotto finale. Inoltre è possibile individuare su una mappa i potenziali clienti in zona in modo da pianificare meglio la propria attività commerciale
  4. La velocizzazione della fornitura di materie prime, che si acquistano nella misura in cui il prodotto finale verrà effettivamente venduto
  5. La gestione più efficace della logistica interna, coordinando il magazzino e i trasporti delle materie prime
  6. L’acquisto di materie prime dai fornitori solo qualora ve ne sia bisogno e solo per l’effettiva quantità di prodotto da mettere in commercio. Ciò evita sprechi di denaro, di tempo e di spazio che altrimenti comporterebbero la realizzazione di quantità eccessive di prodotto, che il mercato non è in grado di assorbire (cfr. il punto 4)
  7. La cura del CRM (Customer Relationship Management), ossia le interazioni coi clienti tramite mail, videochiamate via computer con la tecnologia VOIP, linee telefoniche, etc.
  8. La cura della fase post-vendita. Per quanto lo scopo finale di ogni azienda sia vendere anche il “dopo” è importante. Detto questo, i software ERP supportano la fase post-vendita in tutti suoi aspetti: la tracciabilità del prodotto venduto, l’assistenza ai clienti. L’assistenza in particolare si avvale del portale servizi che permette la comunicazione fra tecnici e clienti da ogni parte del mondo.
  9. L’analisi e la distribuzione di dati e statistiche su cui gli operatori dell’azienda (capi dipartimento, dipendenti, etc.) dovranno regolare tutte le attività produttive
  10. Le comunicazioni con il resto del mondo (clienti, fornitori, distributori, etc.) in più lingue straniere, il che è importante per consolidare il proprio business oltre i confini nazionali