Registri Iva

autore articolo admin data articolo 4 Gennaio 2018 commenti articolo 0 commenti

Registri iva

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-135.png

Questa funzione si avvia automaticamente quando si apre il modulo LibroCassa, ma è possibile attivarla tramite l’apposito pulsante.

Softshop LibroCassa Puls registri iva

Dalla finestra che appare, possiamo decidere cosa vogliamo fatture di acquisto, fatture di vendita, prodotti scaricati oppure visualizzare tutto.

image 136

Possiamo selezionare anche il periodo in cui sono state registrate le fatture che intendiamo visualizzare. Cliccare sul bottone VISUALIZZA per terminare l’operazione.

Registri iva: cosa sono e a cosa servono?

Questi sono dei documenti che vengono utilizzati dalle imprese per registrare le operazioni di acquisto e di vendita ai fini dell’imposta sul valore aggiunto (IVA).

In particolare, i registri IVA servono a:

  • Registrare le operazioni di vendita, indicando il cliente, il prezzo, la quantità e l’aliquota IVA applicata
  • Registrare le operazioni di acquisto, indicando il fornitore, il prezzo, la quantità e l’aliquota IVA applicata
  • Calcolare l’IVA dovuta o credito sulla base delle operazioni registrate
  • Tenere traccia dell’IVA a credito o dovuta nei confronti dell’Agenzia delle Entrate

Esistono diversi tipi di registri IVA, a seconda delle dimensioni dell’impresa e del volume delle operazioni: ad esempio, le piccole imprese possono utilizzare i registri IVA semplificati, mentre le grandi imprese devono utilizzare i registri IVA ordinari.

I registri IVA devono essere tenuti in modo accurato e aggiornato e devono essere conservati per un periodo di tempo determinato dalla legge.

Gestirli con un gestionale di magazzino…

Utilizzare un gestionale di magazzino per gestire i registri IVA può essere molto utile, sia per le piccole che per le grandi imprese.

Un gestionale di magazzino è un software che permette di gestire in modo efficiente le attività di un’impresa, come la gestione dei prodotti, delle scorte, delle vendite e degli acquisti. In particolare, un gestionale di magazzino può aiutare a gestire i registri IVA in diversi modi:

  • Automatizzando la registrazione delle operazioni di acquisto e di vendita, con l’inserimento dei dati direttamente dalle fatture
  • Calcolando automaticamente l’IVA dovuta o credito sulla base delle operazioni registrate
  • Tenendo traccia dell’IVA a credito o dovuta nei confronti dell’Agenzia delle Entrate
  • Fornendo report e statistiche sull’andamento delle operazioni IVA
  • Facilitando la conservazione dei documenti in modo digitale, in conformità con le normative vigenti

Inoltre, utilizzando un gestionale di magazzino per gestire i registri IVA, è possibile ottenere una maggiore trasparenza e una maggiore efficienza nella gestione delle operazioni IVA, riducendo il rischio di errori e il tempo dedicato alla gestione manuale dei documenti.

Ti potrebbe interessare anche questo contenuto

Per informazioni sul gestionale Softshop visita il sito ufficiale