I nuovi sistemi di controllo del magazzino per l’e-commerce

25 giugno 2015 admin

I nuovi sistemi di controllo del magazzino garantiscono una maggiore efficenza nei processi di gestione e logistica.

La rapida crescita del mercato mondiale dei sistemi di automazione e controllo del magazzino è guidata principalmente dal boom mondiale nel commercio elettronico, ed i suoi effetti profondi sui requisiti di adempimento, secondo un nuovo studio di mercato ARC Advisory Group, “Warehouse Automation and Control Global Market Research Study “. Secondo Clint Reiser, autore principale dello studio, “Mentre la crescita del fatturato in questo mercato non è evidente perché la maggior parte dei fornitori sono società detenute da privati, che non denunciano i loro ricavi, la nostra ricerca indica che il mercato dell’automazione di magazzino vedrà una crescita notevole nei prossimi cinque anni. ”

 

Il passaggio al modello di soddisfazione degli obiettivi di vendita al dettaglio, trainata dal boom dell’e-commerce, sta stimolando una crescita diffusa dei sistemi di automazione del magazzino e dei sistemi di controllo delle vendite. I rivenditori, i loro grossisti e partner in forniture di servizi logistici integrati stanno investendo in sistemi in grado di gestire in modo efficiente un elevato volume di piccoli ordini, e con più prodotti alla volta. Questi sistemi comprendono dei sistemi di controllo del magazzino (WCS), sistemi di goods-to-person (consegna diretta agli operatori), come shuttle ovvero scaffali mobili, sistemi di tipo pick-to-light e put-to-light (per indicare agli operatori dove depositare le merci in arrivo e da dove prelevare quelle in uscita). Inoltre, in evoluzione esigenze di adempimento guidare gli investimenti di magazzino attraverso la catena di approvvigionamento per spartire carrier e produttori. Vettori pacchi stanno ricevendo un aumento dei volumi e le richieste di produttività, e i produttori sono sotto pressione dai partner rivenditori che eseguono operazioni di inventario più snelle.

I sistemi di controllo del magazzino offrono numerosi vantaggi.

I sistemi di controllo del magazzino (WCS) forniscono un controllo in tempo reale delle risorse, attrezzature, e flussi di materiali attraverso l’impianto. Un WCS contiene le informazioni cruciale per coordinare tutti i processi automatizzati e manuali attraverso una struttura che fornisce in ultima analisi, diversi miglioramenti delle prestazioni desiderate. Molti di questi sistemi si sono evoluti per includere funzionalità di ottimizzazione della priorità degli ordini e dei processi per fornire ulteriori miglioramenti delle prestazioni. Inoltre, il livello relativamente elevato di flessibilità intrinseca nei sistemi di controllo del magazzino li ha resi un efficiente modo per adattarsi alle mutevoli esigenze e abilità necessarie per l’e-commerce. Infine, i moduli di business intelligence collegate al WCS forniscono preziose visualizzazioni in tempo reale dello stato delle operazioni in tutta la struttura. Di conseguenza, molti fornitori considerano i software dei loro sistemi di controllo del magazzino come un elemento di differenziazione fondamentale tra di loro e dai loro concorrenti.

La piattaforma Polacca E-commerce Shoper lancia il suo sistema di pagamento

3 giugno 2015 admin

Shoper ha lanciato una nuova soluzione per i proprietari di negozi on-line chiamato Shoper Pagamenti. La piattaforma di e-commerce polacca ha ora un proprio sistema di pagamento online, che è disponibile per tutti e che ha un negozio online in esecuzione su software di Shoper.
Jacek Zienkiewicz, che è il brand manager di Shoper, dice che ha lanciato il nuovo metodo di pagamento per soddisfare le esigenze dei clienti che sono alla ricerca di un’alternativa alle aziende di pagamenti dominanti.

Shoper offre già una integrazione con i fornitori esterni di pagamenti online, come Payu, mBank mTransfer, Przelewy24, PayPal e MultiTransfer. Secondo Telecompaper ogni negozio online che utilizza la piattaforma ha accesso a più di 50 diversi metodi di pagamento “, che rende l’offerta più interessante tra i fornitori di software e-commerce in Polonia.”

PROPRIO SERVIZIO DI PAGAMENTO ONLINE

I proprietari dei negozi i cui siti e-commerce funzionano su software Shoper possono ora offrire questo metodo di pagamento ai propri clienti. La commissione nel corso dei primi tre mesi sarà l’1 %. I nuovi utenti Shoper sono dotati di una speciale offerta di benvenuto cioè possono usare Shoper Pagamenti completamente gratuito durante i primi tre mesi.

Oltre 10.000 negozi operano sulla piattaforma Shoper. “Entrambi i venditori con un sacco di esperienza compresi i giovani hanno appena iniziato l’avventura-commerce”, dice la compagnia. “Indipendentemente dalla esperienza, ognuno è alla ricerca di soluzioni che non sono solo semplici e convenienti, ma anche sicuri e competitivi.

CHI E’ SHOPER?

Shoper è stata fondata nel 2005. Il software come soluzione di servizio offre quattro abbonamenti differenti per soddisfare le esigenze dei propri clienti. Shoper è un prodotto della società DreamCommerce polacca. La società possiede anche Zencommerce, che è pronto-to-go software shop online per il mercato asiatico.