Quattro Semplici modi per trovare i clienti

26 maggio 2015 admin

Il modo semplice per trovare i clienti sono 4 :

1. Pubblicità. La chiave per la pubblicità è il successo di generare contatti promettenti in cambio del denaro speso. Per fare questo, aiuta a offrire un messaggio che colpisce non solo i clienti target, ma mette in mostra anche il valore che si può offrire.

Prendiamo la televisione, per esempio. In generale, la TV sarà l’opzione più costosa, ma il targeting basato sulla programmazione invece di canali o reti – che è, la collocazione degli annunci su “Cucinare con Joe” contro una campagna su una rete di cucina – offre uno sbocco più specifico per le risorse.

La Radio permette anche di mirare selettivamente formati e programmazione. E anche in grandi aree metropolitane, spesso è possibile segnare sponsorizzazioni economici di meteorologiche o del traffico rapporti.

E anche se nel giornale L’abbonamento è diminuito negli ultimi anni, a seconda del mercato, sono ancora una scelta degna per attirare nuovi clienti. Se il mercato di riferimento è, per esempio, le persone di età compresa tra 55 anni o più, si può prendere in considerazione i documenti comunitari o pubblicazioni di nicchia come i consumatori più anziani che si può ancora contare su di loro per informazioni.

Ma anche le persone anziane si rivolgono sempre più al Web – rendendolo un salto preciso punto di partenza per qualsiasi strategia pubblicitaria. Per attingere a questo mezzo, il primo passo è quello di stabilire una presenza sul Web se non ne hai già uno. Poi, a seconda del cliente target – consumatori in grandi o altre imprese – scegliete il canale web. LinkedIn, per esempio, è un punto di forza tra le imprese, amministratori delegati e di altri proprietari e imprenditori, mentre Facebook rimane molto popolare tra i consumatori.

2. Networking e rinvii. Rinvii da rete o associazioni imprenditoriali del passato non è solo un modo economico per raccogliere nuove imprese ma è anche un modo per prendere i clienti con i più elevati tassi di ritenzione. Cosa c’è di più? i clienti di riferimento tendono ad acquistare più nel tempo e diventare a sua volta una fonte di rinvii supplementari.

Come si fa a trovare i rinvii? Al di là di avere un prodotto o un servizio che è richiesto, è necessario avere una chiara idea di chi è il vostro “perfetto” o “ideale” cliente.

È anche possibile mettere a fuoco i propri prodotti o servizi per soddisfare le esigenze o desideri di quel profilo molto specifico.

Quindi, è necessario chiedere rinvii da parte dei clienti soddisfatti. Essere sicuri di trovare anche il modo di ringraziare continuamente le tue fonti per la loro difesa in corso del vostro business.

 

3. In collaborazione. Un altro modo per sfruttare le risorse disponibili è attraverso ciò che è noto come un accordo di “host-beneficiario”. In questo accordo, un altro business con lo stesso cliente target può utilizzare il loro database per promuovere la tua attività.

Potrebbero allegare un buono omaggio oppure un altra offerta per i vostri prodotti, alla fine di una newsletter o mailing. Esempi di questo genere sono: un salone di fascia alta dei capelli e una concessionaria di auto di fascia alta o di un avvocato e un commercialista.

 

4. Alleanze Strategiche. Si potrebbe prendere il partenariato che sarebbe un passo ulteriore per formare ciò che è conosciuto nel settore come una “alleanza strategica”. Mentre un rapporto beneficiario host è generalmente una sola volta o di breve durata dell’impegno. Le alleanze strategiche a volte possono durare per molti anni. Per esempio, un Web designer e un’agenzia pubblicitaria potrebbero scambiarsi i riferimenti per i clienti che necessitano di servizi aggiuntivi.

 

Finché c’è il valore continuato al pubblico condiviso, alleanze strategiche producono flussi di business di riferimento, che è in definitiva ciò che si andrà a beneficio più nel corso del tempo.